Microlog contatti

Emergenza Coronavirus

COVID-19: GESTIONE DI ACCESSI E presenze
Come il contapersone può aiutare a limitare il contagio

Microlog gestione presenze - soluzioni automatiche

Perchè?

All’ Art. 1 del DPCM 9 marzo 2020
(Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale.)
(GU Serie Generale n.62 del 09-03-2020)

leggiamo quanto segue:

1. Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 le misure di cui all’art. 1 del decreto del  Presidente  del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 sono estese all’intero territorio nazionale.

2. Sull’intero territorio  nazionale  è  vietata  ogni  forma  di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Nella speranza di poter dare il nostro contributo in questi momenti difficili, vorremmo proporre alcune soluzioni per aiutare a gestire gli accessi e le presenze all’interno dei locali.

Quali soluzioni?

In questa situazione di emergenza epidemiologica, Microlog può offrire diverse soluzioni per gestire accessi e presenze ed evitare così gli assembramenti. 

Soluzioni con operatore Prevedono un contapersone in grado di restituire, su un display e in tempo reale, il numero di persone presenti nel locale. Dalla sua postazione in prossimità del varco, un addetto può gestire personalmente gli accessi, bloccando l’ingresso ai locali quando il numero di presenti mostrato sul display raggiunge una soglia prestabilita.
 
Soluzioni senza operatore Regolano in autonomia gli accessi grazie a un semaforo e, di conseguenza, senza richiedere operatori. Impostando la soglia di presenze massime ammissibili, il semaforo diventerà rosso al raggiungimento di questa soglia, per poi ritornare verde quando sarà nuovamente possibile ospitare altre persone. Il funzionamento è mostrato nell’immagine della pagina.

Tutte le soluzioni sono wireless e:
​prevedono materiali che possono essere spediti, per consentire l’installazione in autonomia (con l’assistenza telefonica di un tecnico Microlog specializzato, se necessaria);
sono disponibili a noleggio e con contratti eventualmente rinnovabili, per poterle mantenere attive solo per il tempo necessario, fino alla fine della situazione di emergenza.

Per chi?

In virtù di una comprovata esperienza trentennale nella gestione accessi e flussi di persone, le soluzioni Microlog per il conteggio delle persone possono diventare un importante aiuto per contribuire a contrastare la diffusione del virus attraverso il controllo su accessi e assembramenti.

Possono essere implementate in tutti i luoghi ancora aperti al pubblico, quali:

  • supermercati e ipermercati;
  • negozi di generi alimentari;
  • farmacie e parafarmacie;
  • uffici pubblici;
  • banche;
  • chiese e luoghi di culto;
  • parchi;
  • altri negozi e altre realtà in cui è coinvolto il pubblico.

Clicca qui per consultare anche le soluzioni manuali per la gestione di accessi e presenze.

Le attività di Microlog proseguonoNella speranza che la situazione di emergenza possa rientrare il prima possibile, il Team Microlog resta a disposizione per ogni necessità.

Ideale per: