Grazie a questo dispositivo i clienti potranno verificare in autonomia il proprio green pass per l’accesso ai locali, alleggerendo il lavoro del personale!

Fin dall’inizio della pandemia da Covid-19, Microlog ha iniziato a proporre un ventaglio di soluzioni speciali per agevolare ogni tipo di attività nelle riaperture, consentendo loro di operare in totale sicurezza.

Oggi, l’offerta si arricchisce di un nuovo dispositivo: il lettore automatico di green pass, utile all’ingresso di ristoranti, accesso a mezzi pubblici, aziende, o qualsivoglia locale, per snellire le operazioni di verifica del certificato verde in possesso del cliente, passeggero o dipendente.

Facilmente posizionabile grazie ad un comodo stand, il dispositivo è dotato di una fotocamera in grado di inquadrare e di leggere il QR Code dei certificati, e di uno schermo led informativo che mostra l’effettiva validità, o la non validità, del green pass inquadrato.

Come funziona?

In autonomia, il cliente che arriva in prossimità dello stand dovrà soltanto posizionare lo schermo del proprio smartphone (con il certificato verde aperto) al di sotto del dispositivo, verificare la corretta inquadratura del proprio QR code sullo schermo led, e verificare il feedback di validità (schermata verde), avendo così il via libera per accedere. Tutta l’operazione richiede pochi secondi!

Microlog-lettore-green-pass-funzionamento

Diverse opzioni e possibilità

È anche possibile remotizzare le informazioni ricevute dal dispositivo senza dover cablare nulla, dando la possibilità ad un addetto ai lavori di verificare la corretta esecuzione delle operazioni, senza che si debba trovare in visibilità rispetto al lettore.

Oltre alla versione con telecamera è disponibile anche una versione con sensore laser, per una leggibilità del codice da parte del lettore ancora più immediata e veloce.

Infine, possiamo includere una funzione pensata in particolare per le aziende: la possibilità di tenere in memoria le letture del giorno e di poterle scaricare per una successiva verifica da parte del personale addetto.

Versione Retail

In questa versione, è possibile configurare il dispositivo per:

  • Mostrare a schermo l’esito della verifica di un Green Pass, positiva o negativa.
  • Nascondere a schermo le generalità dell’intestatario della certificazione (nome, cognome, data di nascita), rispettando totalmente la privacy dell’utilizzatore.
  • Remotizzare le letture attraverso un’interfaccia web, che consente ad un operatore di controllare il rispetto dei requisiti da parte dei clienti senza trovarsi fisicamente nei pressi del dispositivo. L’interfaccia fornisce inoltre notifiche visuali in caso di guasti tecnici.
  • Collegarsi a cancelletti per la gestione degli accessi.

Questa versione non raccoglie nessun dato durante la verifica di un Green Pass. Non vengono archiviati o trasmessi dati di alcun tipo, ad eccezione delle informazioni raccolte dal “Server Ministeriale” funzionali al processo di verifica, e la diagnostica tecnica interna sullo stato del sistema.

Modulo Azienda

In questa versione, oltre ad includere le possibilità offerte dalla versione retail, è possibile configurare il dispositivo per:

  • Registrare le generalità dell’intestatario della certificazione + ora e data di lettura, conservando tali informazioni all’interno del dispositivo per un massimo di 24 ore.
  • Raccogliere su Pc i dati raccolti dal lettore (o dai lettori se sono più di uno) all’interno della rete locale, attraverso l’utilizzo di una App fornita da Microlog, la quale consente anche l’esportazione dei dati stessi in diversi formati.

L’applicazione per PC non salva alcun dato, si limita solamente a raccoglierli dal lettore automatico per poi eventualmente esportarli. I dati vengono cancellati dalla memoria del dispositivo dopo 24 ore.

Contattaci per info